RallyRama

Sport e Motori nella storia

Codeca Lorenzo, Fedullo Bruno (Suzuki New Gran Vitara #207, Codeca Lorenzo(3 aprile 2013) La 3^ Baja Terra del Sole si correrà venerdì 5 e sabato 6 aprile sugli sterrati della Conca D’Oro e sarà la seconda prova del Tricolore fuoristrada ACI CSAI. Presenti in provincia di Palermo tutti gli equipaggi più quotati di ogni categoria.

Ha iniziato la stagione con il ritmo giusto Lorenzo Codecà (nella foto), il pilota a cui Suzuki Italia affida il Grand Vitara 3.6 V6 T1, che in Sicilia sarà nuovamente navigato dall’inseparabile Bruno Fedullo. Il pentacampione tricolore ha centrato l’affermazione nella prima tappa della serie ACI Csai 2013, aggiudicandosi la gara Tricolore disputata all’Italian Baja Alla 3^ Baja Terra del Sole, le principali minacce a Codecà potrebbero arrivare dal romano Claudio Petrucci, ottimo protagonista della Baja

pordenonese sino a quando è stato in gara con il debuttante d in piena fase di sviluppo Great Wall Hover Wrc T1. Impossibilitato a prendere parte alla gara friulana, Giovanni Manfrinato rientra nel giro dell’Italiano iscrivendosi con il Renault Megane proto, mezzo fuoristrada. Stefano Sabellico è atteso alle verifiche della competitività, ma soprattutto dell’affidabilità dell’inedito Suzuki Grand Vitara T1.

Con il passaggio di Petrucci al Gruppo T1, il duello per l’affermazione nel T2 e nel Suzuki Challenge all’Italian Baja pare ristretto nel confronto tra il plurivincitore del monomarca giapponese Andrea Lolli navigato da Sonia Forti, coon Alberto Spinetti, anche se trai due è il solo Lolli ad aver conseguito punteggio pesante nella tappa in Friuli. Gli equipaggi protagonisti della 3^ Baja Terra del Sole transiteranno sulle strade bianche di seguito ai concorrenti del 33° Rally Conca D’Oro prova d’apertura del Trofeo Rally Terra.

Categories: News

Leave a Reply